Together
Fuoco comune

Il Progetto Together-Fuoco comune è una iniziativa dell’associazione Ingannevole come l’amore in collaborazione con la Provincia Francescana dei Frati Cappuccini di San Giovanni Rotondo.

Il progetto si caratterizza per alcune idee forti.

1) Dio in tutto. L’idea è quella di dire Dio attraverso tutti i linguaggi dell’umano. Perché Tutto l’Essere (il Bene, il Vero, il Bello) dice Dio. Fuori da un’idea fondamentalista – che ha deviato l’annuncio e allontanato la sensibilità moderna dal riconoscimento della carica umanizzante della Rivelazione Cristiana – affermiamo che la nostra ragione, con tutti i mezzi di indagine a sua disposizione, la nostra esperienza, la nostra sensibilità, la nostra corporeità, la nostra struttura personale, tutto dice Dio.

2) Tutto in Dio. Se Dio è implicito in ogni espressione bella e vera dell’umano, riconoscerne l’Intenzione che vi è all’origine ed esserne riconoscenti è allora la massima espressione dell’umano. L’uomo che riconosce Dio, riconosce pienamente se stesso.

3) E noi abbiamo riconosciuto Dio in Cristo, nella Chiesa cattolica. La Rivelazione Cristiana corrisponde alla Natura in cui siamo posti e ne compie l’attesa. Il Vangelo è una Buona Notizia: Buona al nostro Desiderio e Notizia comprensibile alla nostra Ragione! Cristo nella Chiesa Cattolica, secondo la sua Intenzione incarnata.

4) Together: l’amore è nuziale. A partire dalla nostra corporeità sessuata, come un protovangelo incarnato, prima espressione dello spirituale, del divino (S. Giovanni Paolo II) e con la conferma della Rivelazione Cristiana, la forma dell’umano, la forma della relazione con Dio e la forma di Dio in se stesso sono nuziali. A partire dalla nuzialità riconosciamo l’amore!

Desideriamo dire Dio con la nostra Ragione e con tutti i linguaggi dell’Umano, riconoscendolo come Dio. Per riconoscerci più pienamente uomini!

Il Festival intende proporre la presenza riconoscibile a tutte le realtà cattoliche del territorio, invitando in modo particolare di anno in anno associazione e movimenti diversi a offrire il proprio contributo anche nella organizzazione dell’evento.

Il progetto si articola in più aree espressive:

  1. Area culturale: con la proposta di Conferenze nei vari campi del sapere;
  2. Area formativa: con laboratori-workshop e dinamiche.
  3. Area di preghiera: adorazione, meditazione della Parola, Santa Messa.
  4. Area ricreativa: spettacoli e animazione.
  5. Area relazionale: spazi e occasioni di incontro.

 

Prossima data

  • 16/18  Novembre 2018

Clicca qui per registrarti all’evento